venerdì 25 luglio 2008

Le rivalità calcistiche non vanno mai in vacanza

Pausa vacanza?! Assolutamente no. Le rivalità calcistiche non vanno mai in vacanza e c'è sempre qualcuno che si adopera per portare alta e fiera in giro una rivalità che dura da sempre.

Guardate come è stato modificato il manifesto pubblicitario granata degli abbonamenti:


Prima


Dopo


Effettivamente mancava qualcosa e qualche bravo juventino ha deciso di correggere i manifesti e senza nemmeno farsi pagare!!!! ;-))))))

FORZA JUVE!

4 commenti:

riri ha detto...

Sono daccordo per la rivalità calcistica,ma io tifo Napoli e il Torino è la mia seconda squadra (non me ne volere),ho tantissimi amici iuventini..una vera battaglia:-))
Anni fa andai allo stadio a vedere Juve-Napoli,naturalmente perdemmo..ma un tipo con il bandierone zebrato mi colpì alla testa perchè ne dicevo di tutti i colori;-)Probabilmente me lo meritai:-)))
Buon inizio settimana.

Anonimo ha detto...

Torino è Bianconera!!!

così è smpre stato e sempre sarà,e definire il otro la seconda sqaudra di torino è un offesa all'atletico mirafiori ed al pertusa biglieri....

Ste

Raggio di sole ha detto...

Anche in Romagna , la maggior parte di noi è ...juventina!!!

Mat ha detto...

Io, juventino; mio fratello, torinista. Ci si prende in giro a vicenda, ma in fondo c'è sempre rispetto reciproco, così come dev'essere tra "cugini"; ciò non toglie che la prima squadra sia la Juve: la storia di Torino siamo noi! Il calcio siamo noi!